Con il Coronavirus largo allo Smart Working; intervista all’esperto Luca Brusamolino

Indice dei contenuti

Intervista a Luca Brusamolino su Ultimissimemantova.it

In queste settimane l’emergenza #coronavirus ha obbligato tante aziende a chiedere ai propri dipendenti di lavorare da remoto per contenere e contrastare il diffondersi del Virus Covid-19 e garantire la business continuity. Ne parliamo con Luca Brusamolino, smartworking Coach, esperto di Change Management titolare di workitect.it

Intervista a Luca Brusamolino, coach e titolare di workitect.it https://soundcloud.com/user-13508386/cmp3

Ceo di Workitect, si è laureato in organizzazione e risorse umane, presso l’Università degli Studi di Milano, studiando il rapporto tra spazi fisici e persone dal punto di vista organizzativo. Dal 2016 si occupa di consulenza alle aziende nei processi di workplace change e nell’introduzione dello smart working. Co-Founder dello Smartworking Day è speaker in eventi Hr e corsi universitari (Unimi, PoliMI, USI, LUM) e ha scritto articoli per riviste e quotidiani come Office Layout, Il Fatto quotidiano, Persone e Conoscenze.

Categorie
Scarica le nostre guide gratuite
Desk Sharing
Desk sharing significa letteralmente condivisione
della scrivania
.
Si tratta di un’organizzazione delle postazioni dell’ufficio non più basata sull’assegnazione delle singole scrivanie, bensì sulla loro condivisione.
Clean Desk Policy
Si tratta di una direttiva promossa dall’azienda che regola il modo in cui le persone devono lasciare la postazione di lavoro una volta concluse le attività e come devono gestire i documenti, i file e, in generale, i dati sensibili.